13.10.17

Minestrone con funghi saltati





INGREDIENTI:
  • 1 cipolla affettata
  • 2 coste di sedano a cubetti
  • 2 carote a cubetti
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 400 g zucca a cubetti
  • 250 g di fagioli borlotti già lessati 
  • 1 grossa patata a cubetti
  • 5 biete da costa a pezzetti
  • 1,5-2  litri di brodo vegetale o acqua
  • 150 g di pasta tipo tubetti
  • 500 g di funghi champignon
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 1 cucchiaino di timo secco
  • sale e pepe

PROCEDIMENTO:
Procedimento molto semplice, senza soffritto. 
Per questo minestrone mettete tutte le verdure a freddo in una pentola (tranne i funghi) e coprite con brodo vegetale, portate a bollore e cuocete per non più di 20 minuti.
Ha fine cottura salate e pepate e se volete rendere la zuppa più cremosa frullate 1 o 2 mestoli di verdure.
Nel frattempo in una padella scaldate l'olio di oliva, aggiungete l'aglio e fatelo insaporire a fuoco dolce. Unite i funghi e il timo, alzate la fiamma e fate cuocere a fuoco vivace fino a quando i funghi avranno rilasciato tutta la loro acqua e saranno diventati dorati. Salate e pepate.
In un pentolino cuocete la pasta, scolatela e versatela nella zuppa.
Versate il minestrone nelle scodelle e completate con un po' di funghi saltati in superficie.








Salsa di pomodori e peperoni arrosto



Una salsa al pomodoro e peperoni arrosto semplice da preparare, super saporita, e che può essere utilizzata su pasta, pizza o ovunque sia necessaria una salsa a base di pomodoro.
Con la cottura in forno le verdure rilasceranno tutto il loro sapore e la vostra cucina sarà inondata da un meraviglioso profumo!!
La tostatura risalterà la naturale dolcezza dei pomodori e dei peperoni, e quindi non ci sarà bisogno di aggiungere zucchero.
Buona giornata!!



INGREDIENTI:
  • 10 grossi pomodori maturi
  • 2 peperoni rossi
  • 4 spicchi d'aglio
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiai di olio exravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di origano fresco tritato
  • 1 cucchiaino di timo fresco tritato
  • 10 foglie di basilico fresco
  • Sale, pepe e peperoncino a piacere

ESECUZIONE:
Preriscaldare il forno a 200°C.
Rivestite la leccarda con un foglio di carta forno.
Tagliate i pomodori e i peperoni a metà, rimuovendo i semi e la parte interna bianca dei peperoni e affettate la cipolla grossolanamente.
Aggiungere l'olio d'oliva, le erbe aromatiche, tranne il basilico, il sale e il pepe in una ciotola e mescolate bene.
Mettete i pomodori e i peperoni sulla leccarda con la parte tagliata  rivolta verso l'alto.
Aggiungete gli spicchi d'aglio tra i pomodori e i peperoni.
Versate la miscela di olio e spezie uniformemente sulle verdure e infornate.
Cuocete da un'ora a un'ora e mezza fino a quando le verdure inizieranno a caramellare.



Una volta cotto, lasciare raffreddare i pomodori e peperoni per circa 10 minuti, poi se volete potete scegliere se spellare i peperoni oppure se frullarli con la buccia, io l'ho lasciata.
Trasferire le verdure in un frullatore insieme ai loro succhi di cottura e frullare fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Versate la salsa in una pentola, aggiungete il basilico, il peperoncino, regolate di sale e pepe e fate restringere la salsa su fuoco medio basso per circa 20 minuti.
Si conserva in frigorifero, chiusa in barattoli ermetici, fino a due giorni, oppure potere congelarla.