29.6.15

Vegan pomodori ripieni (cucina povera)



Ricetta semplice e genuina della cucina povera dei nostri nonni, realizzata con i pochi prodotti un tempo disponibili ma non per questo meno gustosa.
La mia, naturalmente, è una variante vegan realizzata sostituendo semplicemente il formaggio grattugiato con il parmigiano veg.
Buona serata a tutti!!

Ingredienti:
  • 8 pomodori medi o 6 grossi
  • 2 grosse cipolle
  • 100-150 g di pane raffermo grattugiato
  • 4-5 cucchiai di parmigiano veg
  • latte di soia o riso qb
  • poco brodo vegetale
  • sale e pepe
  • prezzemolo o basilico tritati 
Affettate finemente le cipolle e fatele stufare in un tegame con poco olio extravergine e mezzo bicchiere di brodo, salate moderatamente e pepate.
Unite il pane grattugiato, il latte di soia e il brodo sufficienti a formare un composto morbido e umido, aggiungete il parmigiano veg, insaporite con le erbe e togliete dal fuoco.
Se il composto vi sembra troppo asciutto aggiungete ancora un po' di latte di soia e un filo d'olio.
Togliete la calotta ai pomodori, svuotateli dei semi e dell'acqua di vegetazione, salateli all'interno e farciteli con il composto.
Disponete i pomodori su una teglia spolverizzate ancora un po' di formaggio veg e irrorate con un filo d'olio.
Inserite nella teglia anche le calotte che userete per la decorazione finale.


Infornate a 180°C e cuocete per circa 40-45 minuti.
Se preferite usare il microonde infornate alla massima potenza per 15 minuti. Se il vostro forno è munito di grill potete passarli qualche minuto perché facciano la crosticina.





Nessun commento:

Posta un commento

Un grazie a tutti voi che avete dedicato un po' del vostro tempo al mio blog.
Barbara