21.8.17

Spaghetti con aglio arrosto




Se amate l'aglio vi innamorerete di questo piatto.
L'aglio arrostito ha un sapore molto più tenue dell'aglio tritato e soffritto, inoltre crea una crema morbida che unita al burro vegetale e al vegparmigiano avvolge gli spaghetti perfettamente.
Dovete provarli!!!

Ingredienti:
  • 2 teste d'aglio intere
  • ½ cucchiaino di olio d'oliva
  • 350 g di spaghettini
  • 150 ml di acqua di cottura della pasta
  • 50 g di burro vegetale (all'olio di cocco o margarina)
  • 2 cucchiai di vegparmigiano
  • 2-3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • ½ cucchiaino di sale 
  • ¼ di cucchiaino di pepe nero 
  • fiocchi di peperoncino a piacere

Procedimento:
Preriscaldare il forno a 200°C:
Tagliate le parti superiore delle teste d'aglio, ungetele con l'olio extravergine di oliva e il sale.


Avvolgetele in un foglio di alluminio e infornate a media altezza per 40-50 minuti, fino a quando l'aglio risulterà morbido.
Lasciate raffreddare leggermente e poi spremete le teste d'aglio in modo da far fuoriuscire la polpa.
Schiacciatele bene con una forchetta fino a formare una crema.


Nel frattempo avrete cotto e scolato gli spaghettini tenendo da parte un po' della loro acqua di cottura.
Fate sciogliere il burro vegetale in una larga padella a fuoco dolce.
Aggiungete la crema di aglio, sale e pepe, gli spaghettini con l'acqua tenuta da parte e mescolate bene fino a quando tutti gli stessi risulteranno bene avvolti nel sughetto, se il tutto risultasse troppo asciutto aggiungete altra acqua di cottura.
Togliete dal fuoco e unite il veg parmigiano, il prezzemolo e i fiocchi di peperoncino.
Mescolate bene e servite gli spaghettini con aglio arrostito ben caldi.




19.8.17

Marinara Sauce




La Marinara Sauce, come la chiamano gli americani, è una versione molto gustosa e ricca della classica salsa di pomodoro italiana.
Provatela su un piatto di spaghetti o anche sulla pizza, a noi è piaciuta molto!!!
Buon sabato!!



Ingredienti:

  • 6 spicchi d'aglio tritati
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 2 lattine (800 g) di pomodori pelati
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 100 ml di vino rosso secco
  • 2 cucchiai di di vino rosso o aceto balsamico 
  • 1 cucchiaino di origano essiccato
  • 1/2 cucchiaino di maggiorana essiccata
  • 1/2 cucchiaino di timo di essiccato
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino essiccato
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato
  • 1/2 cucchiaino di sale 
  • prezzemolo e basilico freschi tritati qb
  • 1/2 cucchiaino di zucchero (opzionale)

Procedimento:
Scaldate l'olio di oliva a fuoco medio in una padella, aggiungete l'aglio e fatelo soffriggere dolcemente fino a quando si sarà ammorbidito (attenzione a non farlo bruciare).
Scolate il liquido dei pomodori pelati direttamente in padella.
Rompete i pelati in pezzi irregolari con le mani o con una forchetta e aggiungeteli in padella.
Unite ora tutti gli altri ingredienti: il concentrato di pomodoro, il vino rosso, l'aceto, l'origano, la maggiorana, il timo, il peperoncino, il pepe e il sale.
Mescolate, coprite e fate cuocere per circa un'ora e mezza a fuoco dolce, deve appena bollire.
La salsa deve apparire bella densa, se fosse ancora troppo liquida togliete il coperchio e prolungate la cottura fino alla consistenza desirata.
Assaggiate e nell'eventualità che la salsa risulti troppo acida aggiungete lo zucchero.
Unite ora il basilico e il prezzemolo, mescolate bene e spegnete il fuoco.




16.8.17

Spaghetti con salsa classica al pomodoro





La salsa di pomodoro classica, che qualcuno prepara senza sedano, oppure con la carota in più, che qualcun altro aromatizza con il basilico, oppure con l'origano.
Potete prepararla con pomodori freschi e maturi, fuori stagione si possono usare anche i pomodori pelati, meglio ancora se sono di vostra produzione!!


Ingredienti per 4 persone:
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 1/2 cipolla tagliata a cubetti
  • 1 carota
  • 1 costola di sedano
  • abbondante basilico spezzettato
  • 2 foglie di salvia
  • 600 g di pomodoi freschi o pelati in lattina
  • sale e pepe
  • vegparmigiano

Soffriggete dolcemente la cipolla nell'olio con il sedano e la carota tritati finemente.
Quando il soffritto sarà dorato versare i pomodori spezzettati con le mani.
Aggiustate di sale e pepe e aromatizzare con il basilico e la salvia .
Far cuocere a fiamma bassa fino a quando avrà raggiunto la consistenza desiderata..
A fine cottura unire ancora un po' di basilico fresco.
Versare sugli spaghetti scolati al dente, cospargendo con parmigiano veg.



14.8.17

Vegan Tikka Masala






Ingredienti:
  • 400 g di melanzane lunghe tagliate in pezzi di circa 2,5 cm
  • 250 g di zucchine tagliate a mezzelune
  • 1 cucchiaio di zenzero macinato
  • 1 piccola cipolla tritata
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 500 g di salsa di pomodoro
  • 500 g di fagioli rossi in lattina scolati e risciacquati
  • 200 ml di latte di cocco in lattina
  • 2 cucchiai di Garam Masala o curry **
  • un pizzico di polvere di peperoncino a piacere
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva 
  • sale a piacere
  • 1 cucchiaino di sciroppo di acero
  • coriandolo tritato per guarnire
**Il Garam Masala potete acquistarlo già pronto oppure prepararlo voi con gli ingredienti    elencati sotto, quello che avanza conservatelo in un barattolino.

  • 1 cucchiaio di coriandolo in polvere
  • 1 1/2 cucchiai di paprica in polvere,
  • 1/4 di cucchiaino di polvere di curcuma
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata
  • 1/4 di cucchiaino di polvere di cardamomo
  • 1/4 di cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero macinato 


Procedimento:

Scaldate una padella a temperatura media.
Aggiungete due cucchiai di olio extravergine di oliva e fate scaldare.
Unite le melanzane dalla parte tagliata e fate cuocere a fuoco medio per sette minuti, fino a quando la parte a contatto con l'olio risultarà dorata, con una forchetta rigirate i tronchetti di melanzane dall'altro lato tagliato e continuate la cottura per altri sette minuti, una forchetta infilata deve penetrare facilmente.
Togliete i tronchetti dalla padella e teneteli da parte.
Intanto preparate le altre verdure: tagliate le zucchine e la cipolla.
Nella stessa padella, a fuoco medio-alto, aggiungete le cipolle e lo zenzero tritato.
Fate cucere per circa un minuto
Aggiungete il Garam Masala e fate arrostire per dieci secondi.
Unite ora la salsa di pomodoro, mescolate e fate cuocere per dieci minuti.
Aggiungete i  fagioli rossi e le zucchine, coprite e cuocete per circa sette minuti.
Unite ora i cubotti di melanzana, il latte di cocco e mescolate bene.
Assaggiate la salsa e se vi sembra troppo acida aggiungete lo sciroppo d'acero.
Mettete il coperchio e cuocete per altri cinque minuti.
Togliete dal fuoco e e guarnite con foglie di coriandolo o prezzemolo tritato.



10.8.17

Zuppa di verdure, con pasta, fagioli rossi e borlotti freschi






Tra un'escursione in montagna e l'altra riesco anche a cucinare.... vi lascio questa ricetta che unisce fagioli borlotti freschi e fagioli rossi.
A presto!!! 


INGREDIENTI:
  • 1 cipolla rossa affettata
  • 3 spicchi d'aglio tritati 
  • 2 carote medie affettate
  • 2 coste di sedano tagliate a pezzetti
  • 400 g di patate tagliate a cubotti
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro 
  • 300 g di polpa di pomodoro a cubetti
  • 150 ml di vino rosso
  • 2-3 tazze brodo di di verdure
  • 10 foglie di basilico fresco 
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • ½ cucchiaino di timo secco
  • 2 cucchiai di salsa Worcestershire vegan
  • peperoncino in polvere a piacere
  • sale e pepe 
  • 200 g di pasta ditalini
  • 400 g di fagioli rossi in lattina, scolati e risciacquati
  • 400 g di fagioli borlotti freschi, gia cotti
  • vegparmigiano a piacere

Esecuzione:
Scaldate due cucchiai di olio extravergine d'oliva in una casseruola, unite le cipolle, l'aglio, le carote e il sedano, le patate e fate cuocere per circa cinque minuti.
Versate il concentrato di pomodoro, i pomodori tagliati a cubetti, il vino e il brodo di verdure fino a coprire abbondantemente il tutto.
Aggiungete in basilico, l'origano, il timo, la salsa Worcestershire, il sale e il pepe e il peperoncino a piacere.
Cuocete a fuoco medio fino a quando le verdure si saranno ammorbidite.
Nel frattempo portate a bollore un po' d'acqua e cuocetevi la pasta al dente.
A questo punto se volete potete schiacciare con uno schiacciapatate due mestoli di zuppa per renderla più cremosa.
Assaggiate e nell'eventualità che il pomodoro risultasse troppo acido aggiungete un pizzico di bicarbonato per bilanciarne l'acidità.
Versate ora i fagioli rossi e i borlotti, unite la pasta cotta al dente, mescolate a prolungate la cottura di qualche minuto.
Impiattate e servite con vegparmigiano a piacere.